i-access-controli-artwork-protectioni-automated-windowsi-barrier-freei-barriersi-bus-doorsfooi-crosswalki-emergency-calli-escalatorsi-flammablei-gatesi-guidancei-high-performance@1x-100Asset 2innovation_iconi-knowing-acti-loading-docki-low-energy-doorfooi-parkingi-pass-through-windowi-people-countingi-perimeter-protectioni-plateform-screen-doori-request-to-exiti-revolving-doori-sectional-doorAsset 3i-sliding-doorsi-swinging-doorsi-toll-gatesGroup 15i-train-doorsi-vehicle-classificationi-warehousingairporthospitalsindustrylogisticsretailArtboardempowermentAsset 1Asset 2innovationbrochureGroup 11productpassionproductsrespectAsset 3Combined ShapeteamworkArtboard@2xGroup 11whitepaperwiring-diagramsfacebookinstagramlinkedintwitterwechatYouku-iconyoutubeco2flexible rapidespiralsectionnelspiral rapideenergywalletArtboardarrowarrow-redux-bigarrow-redux-toparrow-redux-toparrow-reduxarrowArtboard@2xcountrydownloadeyefile2filtergridhamburgerlanguagelistnopdfphoneplusresetsearchsubscribevideoyesArtboard@2x

Vi state collegando da un’ altra regione. Potete scegliere una delle seguenti opzioni

Selezionate il vostro mercato e la lingua favorita

Go
O

Condizioni generali

Condizioni di utilizzo per l'applicazione mobile LZR®-Widescan

Qualsiasi utilizzo dell’applicazione mobile LZR®-Widescan (l'”App”) da parte dell’utente (“Utente”) è soggetto alle seguenti “Condizioni di utilizzo” di BEA s.a. (“BEA”), Liège Science Park, Allée des Noisetiers 5, B-4031 Angleur, Belgio:

1. Norme generali

1.1. L’App viene fornita all’Utente esclusivamente per le finalità indicate nella clausola 4 del presente documento. L’App viene fornita all’Utente a titolo gratuito.

1.2.  L’Utente può scaricare l’App da Google Play o da iTunes.

1.3. Salvo laddove espressamente concordato altrimenti per iscritto, l’uso dell’App da parte dell’Utente è regolato esclusivamente dalle presenti Condizioni di utilizzo. Si noti che gli operatori di Google Play e di iTunes hanno proprie condizioni di utilizzo, che potrebbero trovare applicazione nei rapporti tra l’Utente e tali operatori, ma non nei rapporti tra l’Utente e BEA per quanto riguarda l’utilizzo dell’App.

2. Costituzione del contratto, parti contraenti

2.1. Tra l’Utente e BEA si costituisce un contratto individuale per l’utilizzo dell’App, soggetto alle presenti Condizioni di utilizzo, nel momento stesso in cui l’Utente si registra ai fini dell’utilizzo dell’App (cfr. la sezione 5 del presente documento) e accetta contestualmente le presenti Condizioni di utilizzo (“Contratto con l’Utente“).

2.2. Nei casi in cui l’Utente agisce per conto del proprio datore di lavoro (se l’Utente lavora come dipendente) o del proprio committente (se l’Utente opera come lavoratore autonomo) oppure di un terzo (la “Parte rappresentata“), il Contratto con l’Utente verrà stipulato tra la pertinente Parte rappresentata e BEA. In quest’ultimo caso, tutte le restrizioni, gli obblighi e i doveri derivanti dalle presenti Condizioni di utilizzo si applicheranno mutatis mutandis ai rapporti tra la relativa Parte rappresentata e BEA. Stipulando un Contratto con l’Utente per conto di una Parte rappresentata, l’Utente dichiara di essere stato legittimamente autorizzato da quest’ultima a stipulare il presente Contratto con l’Utente per suo conto.

3. Modifiche all’App o alle Condizioni di utilizzo

3.1. Eventuali modifiche all’App verranno apportate da BEA a sua discrezione mediante il rilascio di una nuova versione dell’App.

3.2. BEA si riserva il diritto di modificare o integrare le presenti Condizioni generali di utilizzo in qualsiasi momento (“Modifiche alle Condizioni di utilizzo“). Qualsiasi Modifica alle Condizioni di utilizzo verrà preannunciata all’Utente con un preavviso di almeno 14 (quattordici) giorni di calendario mediante una notifica all’interno dell’App, che fornirà informazioni sulla data di entrata in vigore delle Modifiche alle Condizioni di utilizzo (“Data di entrata in vigore“). Alla Data di entrata in vigore, il Contratto con l’Utente esistente verrà considerato risolto. Pertanto, affinché l’Utente possa continuare a utilizzare l’App dopo la Data di entrata in vigore, è necessario che egli accetti le nuove Condizioni di utilizzo così come variate dalle Modifiche alle Condizioni di utilizzo. BEA chiederà all’Utente il suo consenso mediante una notifica all’interno dell’App.

4. Utilizzi consentiti e ambito dei Servizi

4.1. L’App viene fornita all’Utente unicamente ai fini dell’installazione e della configurazione tramite Bluetooth (collettivamente i “Servizi“) dei sensori LZR®-WIDESCAN di BEA, o di qualsiasi altro nome commerciale o marchio con cui l’Utente o la Parte rappresentata possano commercializzare tali sensori (i “Sistemi“). Non è consentito all’Utente utilizzare l’App per altri scopi.

4.2.  L’App viene fornita gratuitamente per comodità dell’Utente, come alternativa complementare all’installazione/configurazione offline dei Sistemi mediante pulsanti fisici o telecomando a infrarossi. Pertanto, non esiste un diritto alla fornitura dell’App e/o dei Servizi, né alla loro disponibilità ininterrotta o a uno specifico comportamento nei tempi di risposta dell’App e/o dei Servizi. Sebbene BEA compia sforzi ragionevoli dal punto di vista commerciale affinché l’esperienza degli utenti sia improntata alla praticità, BEA non rilascia alcuna garanzia riguardo al fatto che l’accesso o l’utilizzo dei Servizi forniti nell’App non verranno interrotti o compromessi da interventi di manutenzione, ulteriori sviluppi o altre perturbazioni, in particolare laddove ciò sia necessario per ragioni di sicurezza.

4.3. L’App viene fornita gratuitamente “COME TROVASI”, pertanto BEA non rilascia nessuna dichiarazione e non fornisce nessuna garanzia riguardo al fatto che l’App abbia funzioni particolari o che le funzioni esistenti continueranno a essere disponibili anche in futuro. Inoltre, BEA si riserva il diritto di cambiare e/o modificare la struttura, la funzionalità e il design dell’App in qualsiasi momento. BEA informerà l’Utente con ragionevole anticipo di ogni modifica apportata all’App mediante una nota di rilascio inclusa nella stessa App.

4.4. Sebbene le informazioni fornite tramite l’App siano precise e corrette in base alle conoscenze di BEA, potrebbero ciò nondimeno contenere errori e imprecisioni. Ciò vale, in particolare, per le informazioni sui Sistemi visualizzate nell’App. Pertanto, le informazioni disponibili  tramite l’App sono fornite “COME TROVANSI” e BEA non rilascia nessuna dichiarazione e non fornisce nessuna garanzia in merito alla loro correttezza o completezza. BEA non si assume pertanto nessuna responsabilità per eventuali errori o omissioni contenuti nelle informazioni fornite tramite l’App, né per qualsiasi conseguenza derivante dall’utilizzo delle informazioni fornite tramite l’App. Eventuali disposizioni contrarie o non coerenti con la presente esclusione di responsabilità saranno valide solo se espressamente concordate per iscritto tra BEA e l’Utente o qualora BEA dimostri chiaramente l’intenzione di garantire la correttezza delle informazioni.

4.5. Non esiste un diritto alla manutenzione del software né un diritto all’assistenza riguardo all’App.

5. Registrazione

5.1. I Servizi forniti nell’App sono disponibili solo per gli utenti registrati. La registrazione può essere effettuata esclusivamente tramite il modulo di registrazione visualizzato nell’App.

5.2. La registrazione è riservata agli utenti che abbiano almeno diciotto anni di età e (i) in caso di registrazione per finalità aziendali proprie dell’Utente: agli utenti che si qualifichino come “professionisti”, ossia che agiscano nell’esercizio della loro attività commerciale o professionale, oppure (ii) laddove operino per conto di una Parte rappresentata: che agiscano per conto di una persona fisica o giuridica o di un’impresa collettiva avente personalità giuridica la quale, allorché viene effettuata una transazione legale, agisca nell’esercizio della propria attività commerciale o professionale. Di conseguenza, con la propria registrazione l’Utente dichiara di essere un professionista o di agire per conto di una Parte rappresentata che si qualifica come operatore professionista.

5.3. Ogni utente può registrarsi una sola volta. L’account utente non è trasferibile e può essere utilizzato solo dalla persona che ha effettuato la registrazione. In ogni caso, se l’autorizzazione di accesso dell’Utente è stata bloccata in modo permanente da BEA, è fatto divieto all’Utente di registrarsi o di ripetere la registrazione.

5.4. Le credenziali dell’Utente, in particolare la sua password, non devono essere rese accessibili dall’Utente a soggetti terzi (ad eccezione della Parte rappresentata per conto della quale l’Utente si era registrato in origine). È esclusiva responsabilità dell’Utente garantire che le sue credenziali non vengano utilizzate da tali soggetti terzi. Qualora l’Utente abbia motivo di presumere che un soggetto terzo, ad eccezione della Parte rappresentata, sia o diverrà a conoscenza delle proprie credenziali, è tenuto a darne immediata comunicazione a BEA. L’utente è pienamente responsabile di qualsiasi utilizzo dell’App effettuato con l’utilizzo delle sue credenziali. Pertanto, l’Utente sarà responsabile degli eventuali danni causati da un uso non autorizzato delle sue credenziali da parte di terzi, a meno che l’Utente non sia responsabile per l’uso non autorizzato delle sue credenziali, nel qual caso sarà responsabile per dolo e colpa grave.

5.5. I dati richiesti per la procedura di registrazione devono essere inseriti per intero e in modo corretto. In particolare, non è consentito dichiarare una falsa identità. Qualora i dati forniti in fase di registrazione cambino dopo la registrazione, l’Utente è tenuto a informarci tempestivamente delle variazioni avvenute inviando una mail a support@sensorio.com.

5.6. Con la conferma della registrazione dell’Utente, quest’ultimo accetta le presenti Condizioni di utilizzo; tuttavia, BEA non ha l’obbligo di accettare la registrazione dell’Utente e deciderà a propria discrezione se accettarla oppure no.

5.7. BEA potrà inviare dichiarazioni e avvisi, con effetto vincolante, riguardanti l’utilizzo dell’App e in particolare il Contratto con l’Utente, all’indirizzo email fornito dall’Utente per il proprio account.

6. Uso improprio e sospensione dell’utilizzo

6.1. L’App non può essere utilizzata per finalità razzistiche, discriminatorie, pornografiche o altrimenti illegali, in particolare per attività fraudolente, spionaggio di dati, phishing o per effettuare accessi non autorizzati ai Sistemi.

6.2. BEA potrà limitare o bloccare temporaneamente, in tutto o in parte, l’accesso dell’Utente all’App e/o sospendere l’account dell’Utente, qualora BEA abbia legittimi motivi per presumere che

  • L’Utente non utilizza l’App in conformità al Contratto con l’Utente, in particolare in osservanza delle presenti Condizioni di utilizzo e/o
  • L’Utente non utilizza l’App in conformità alle leggi in vigore e/o
  • L’utilizzo dell’App da parte dell’Utente ha un effetto negativo sui diritti o sui legittimi interessi di BEA o di terzi, tanto da rendere necessarie azioni immediate per evitare danni.

BEA limiterà il blocco al periodo di tempo necessario a evitare danni e, se possibile, informerà l’Utente prima di ogni limitazione o blocco dell’accesso all’App che essa intenda attuare. In ogni caso, BEA informerà l’Utente immediatamente dopo il blocco, a condizione che l’Utente sia un utente registrato.

In caso di uso improprio ripetuto o continuato dell’App ai sensi della presente clausola 6.2 nonostante un avviso inviato da BEA, BEA si riserva il diritto di bloccare in modo permanente l’accesso dell’Utente e di escludere in modo permanente l’Utente dall’utilizzo dell’App.

6.3. In caso di blocco temporaneo, l’accesso verrà riattivato dopo la scadenza del periodo di blocco o la definitiva eliminazione del motivo per cui tale misura era stata adottata, e l’Utente verrà informato via email da BEA, a condizione che sia un utente registrato. Un accesso bloccato in permanenza non potrà essere ripristinato e l’account utente a esso associato verrà eliminato. Eventuali diritti di recesso rimangono inalterati dalle disposizioni di cui sopra.

6.4. Se l’accesso dell’Utente è stato bloccato in permanenza, l’Utente non avrà facoltà di utilizzare l’App né di registrarsi nuovamente.

7. Diritto di utilizzo

7.1. Tutti i diritti d’autore e gli altri diritti di proprietà intellettuale relativi al software, al design e al contenuto dell’App sono e rimarranno di proprietà di BEA o legittimamente concessi in licenza a essa, alle sue affiliate e/o ai suoi subappaltatori.

7.2. Ai sensi del Contratto con l’Utente, BEA concede all’Utente un diritto revocabile, non trasferibile e non esclusivo all’utilizzo dell’App. Il diritto di utilizzo comprende il diritto di installare l’App su un terminale mobile e il diritto di utilizzare l’App in conformità allo scopo previsto ai sensi della clausola 4 del presente documento. Il diritto di utilizzo dell’App è limitato a quanto segue:

7.2.1. È fatto divieto all’Utente di fare un uso improprio dell’App ai sensi della clausola 6.1 del presente documento.

7.2.2. Il diritto dell’Utente di riprodurre l’App è limitato all’installazione dell’App su un terminale mobile in possesso dell’Utente (ad es. un telefono cellulare) per lo scopo previsto (clausole 1.1 e 4 del presente documento); alla riproduzione necessaria per caricare, visualizzare, eseguire, trasmettere e memorizzare l’App; alla creazione di una copia di backup dell’App da parte di una persona autorizzata, in conformità alle leggi in vigore.

7.2.3. Il diritto di decompilare l’App è concesso esclusivamente ai sensi delle leggi in vigore.

7.2.4. L’Utente non è autorizzato a noleggiare né a concedere in altro modo in sublicenza l’App ad altri. L’Utente non è autorizzato a comunicare né a rendere l’App disponibile al pubblico tramite mezzi cablati o wireless, e neppure a renderla disponibile a terzi, gratuitamente o a pagamento.

8. Responsabilità

8.1. Dal momento che BEA fornisce l’App a titolo gratuito, la responsabilità di BEA è limitata ai casi di dolo e colpa grave.

8.2. Le esclusioni e le limitazioni di responsabilità di cui alla clausola 8.1 non si applicano alla responsabilità ai sensi delle vigenti leggi sulla responsabilità civile di prodotto, né alle violazioni delle garanzie fornite da BEA espressamente e per iscritto.

9. Risoluzione

9.1. L’Utente ha facoltà di risolvere il Contratto con l’Utente in qualsiasi momento con effetto immediato.

9.2. BEA potrà risolvere il Contratto con l’Utente in qualsiasi momento con un preavviso di 14 (quattordici) giorni di calendario, a decorrere dalla fine del mese in corso. I diritti in caso di uso improprio dell’App ai sensi della clausola 6 rimangono inalterati dalla presente clausola 9.2.

9.3. Se il Contratto con l’Utente viene risolto da BEA, l’Utente non potrà registrarsi nuovamente, se non con l’espresso consenso in forma testuale di BEA.

9.4.  Il diritto di entrambe le parti a risolvere il Contratto con l’Utente per giusta causa rimane inalterato.

10. Protezione dei dati

Le informazioni sul trattamento dei dati personali riguardanti l’Utente in relazione all’utilizzo dell’App da parte di quest’ultimo sono disponibili nella sezione contenente l’Informativa sulla privacy.

11. Legge applicabile e foro competente

11.1. Se l’Utente è una persona che agisce nell’esercizio della propria attività commerciale o professione (professionista), la giurisdizione esclusiva a dirimere ogni controversia tra l’Utente e BEA, derivante, legata o in forza del Contratto con l’Utente stipulato tra l’Utente e BEA, spetta ai competenti tribunali di Liegi (Belgio).

11.2. Le leggi del Regno del Belgio si applicano alle presenti Condizioni di utilizzo e al Contratto con l’Utente stipulato tra l’Utente e BEA. È espressamente esclusa l’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci (CSIG) e delle norme sul conflitto di leggi.

 

 

 

 

Più informazioni? Contattaci